lunedì 16 novembre 2015

A proposito dei perché del terrorismo

Non lo abbiamo fatto prima, oppure avevamo dimenticato oppure dimentichiamo tutti i giorni per continuare a vivere.Dopo gli attentati, dopo i morti nelle strade di Parigi, tutti ci interroghiamo di nuovo, e non abbiamo risposte e se ci sono, sono tutte parziali o addirittura miopi o interessate, quindi false.
Allora io dico non interrogatevi, agite! Praticate la giustizia, quella vera, non solo quella che vi conviene, praticate le giustizia quella che potete, quella di tutti i giorni, siate onesti, non chiudete gli occhi, non apriteli solo quando vi conviene, non siate ingordi, non consumate il mondo più di quanto non vi sia necessario. Questa è la sola e unica risposta che possiamo dare. Il resto sono tutte cazzate sul quale il politico di turno specula costruendoci sopra un'altra guerra.